Contatti

CLUB ALPINO ITALIANO

Sezione di PENNE

 

Piazza XX Settembre, 10

65017 - PENNE (PE)

La Sezione è aperta ogni Sabato dalle 18:00 alle 20:00

 

Telefono e Fax: 085 82 70 151

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Facebook: www.facebook.com/cai.penne

 

Contatto diretto con il Presidente Paolo Cucculelli 388 839 2828 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Dove siamo

Soccorso Alpino

 
CORPO NAZIONALE SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO
Delegazione Alpina - Servizio Regionale Abruzzese
Stazione di PENNE
Piazza XX Settembre 10 - PENNE (PE)
 

Per emergenze in montagna, in grotta o in ambiente impervio chiama il 118

Chiamata diretta per la provincia di Pescara: 330 431 431

Nel dubbio, chiamateci: sapremo aiutarvi!

ORGANICO DELLA STAZIONE
QUALIFICA NOME
Capostazione
TESA
Paolo Di Quinzio
TE Davide Neugebauer
Vice Capostazione
TE
IRTEC
Camillo Sanelli
TESA Antonio Crocetta
TE Dionisio Melideo
TESA
Medico
Antonio D'Arcangelo
TE Fabio Prencipe
Presidente SASA
OSA
Giulio Giampietro
TESA Raffaello Toro
OSA
OF
Massimiliano Dioguardi
Vice Capostazione
OSA
OF
Gianluca D'Andrea
OSA
Medico
Tiziana Parisse
OSA Daniele Giancaterino
Collaboratore Daniele Perilli
Aspirante OSA Andrea Giannini

E' fondamentale comunicare all'operatore di soccorso quanto segue:
1. Da dove si sta chiamando (specificando all'operatore che si ha bisogno del Soccorso Alpino e Speleologico);
2. Il numero di telefono da cui si sta chiamando; il telefono non deve mai essere abbandonato (se la chiamata dovesse interrompersi è importante che il telefono venga lasciato libero per consentire alla Centrale operativa di richiamare);
3. L'esatta località dove è ubicata l'area da cui si sta chiamando (Comune, Provincia o sicuramente un riferimento importante di ricerca rilevabile sulla cartina);
4. La propria posizione se in possesso di altimetro (opportunamente tarato) o GPS;
5. Indicazioni in merito a cosa è visibile dall'alto (pendio, bosco, cima, rifugio, ecc.);
6. Cosa è successo;
7. Quando è successo;
8. Quante persone sono state coinvolte nell'incidente;
9. Le proprie generalità (fondamentali);
10. Le condizioni evidenti della/e persona/e coinvolta/e: difficoltà respiratorie, coscienza, perdita di sangue, traumi visibili, ecc;
11. L'esatta posizione del ferito (se seduto, se disteso supino, se disteso prono, se appeso, ecc).

CONSIDERANDO CHE L'INTERVENTO IN MONTAGNA PUO' EFFETTUARSI CON O SENZA L'AUSILIO DELL'ELICOTTERO E' BENE INFORMARE L'OPERATORE IN MERITO A:
1. Tempo impiegato a piedi dall'automezzo al luogo dell'evento;
2. Condizioni meteo sul posto;
3. Condizioni del terreno;
4. Presenza di vento;
5. Visibilità sul posto;
6. Presenza nell'area dell'evento di fili a sbalzo, funivie, linee elettriche ecc.

Altri articoli...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si cambiano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo